Invito

In Cappella Farnese, mercoledì 14 marzo alle 20, la sfilata di abiti da sposa donati al Centro Antiviolenza "Marie Anne Erize".

Tantissime le iniziative dell’Amministrazione e dalle associazioni che lavorano sul territorio per celebrare la Giornata Internazionale della Donna.

Alle Gandino, Fontana, Dozza e Da Vinci il progetto "Per l'uguaglianza, contro la violenza di genere" finanziato dal Comune di Bologna con il contributo della Regione Emilia-Romagna, realizzato in coprogettazione dall'Ufficio giovani del Comune con le associazioni Nuovamente, Cratere Centrale e Dedalus di Jonas.

Taglio del nastro il 28 febbraio per il cohousing L'Oasi in via Barozzi. Il progetto, nato dalla collaborazione tra Comune, Azienda Usl, Asp e Aias, offre opportunità di un percorso di vita indipendente e di autonomia abitativa alle persone con disabilità. Asp ha messo a disposizione di questo percorso un intero stabile adiacente al centro storico di Bologna e alla stazione ferroviaria, costituito da 7 appartamenti e da ampi spazi comuni che potranno essere gestiti in modo condiviso dagli abitanti.

Immagine biblioteca Salaborsa

Fino al 15 dicembre, nelle biblioteche e nei Centri per Bambini e Famiglie, letture animate e laboratori rivolti a bambine e bambini dai 3 ai 10 anni ed alle loro famiglie. Partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria.

Pagine

Pari opportunità

Bologna è da sempre laboratorio di inclusione sociale e promozione dei diritti delle persone, una città rispettosa delle differenze e attiva nel contrasto alla violenza contro le donne. Mettere al centro delle politiche un punto di vista di genere che, ripartendo dalla vita quotidiana di donne e uomini, possa fare da volano per uno sviluppo di qualità della città del futuro, è l'impegno per una società aperta, plurale e inclusiva, fondata sulla cultura del rispetto.
In questa pagina le notizie e le informazioni relative alle iniziative ed ai progetti relativi al la promozione delle pari opportunità in tutti i campi della vita della comunità locale, alla valorizzazione delle differenze (di genere, di generazione, di orientamento sessuale, di religione, di appartenenza etnica, di cultura e abilità psico-fisica), al contrasto alla violenza contro le donne e di genere, alla promozione dei diritti delle persone lgbti, al superamento di qualsiasi forma di discriminazione.

  • Susanna Zaccaria
    Affari generali, Servizi demografici, Quartieri, Pari opportunità e differenze di genere, Diritti LGBT, Contrasto discriminazioni, Lotta violenza e tratta donne e minori, Diritti nuovi cittadini, Progetto Patto per giustizia, Diritti e benessere animali