Facciata scuole Bottego con infissi riqualificati

Terminati i lavori di riqualificazione energetica: con i nuovi infissi riduzione delle emissioni inquinanti di CO2 paragonabile alla messa a dimora di 106 alberi.

Risolto il problema alla centrale termica che alimenta la succursale del liceo Laura Bassi

Alcune perdite sui circuiti del riscaldamento hanno causato disservizi e sospensione delle lezioni. Riparato il guasto alle medie Rolandino e risolti i problemi di mancanza di acqua corrente al nido Fava e alla scuola Portobello.

Aule, servizi e verde per 4.100 metri quadrati. Nella nuova sede anche due sezioni di scuola in più.

Tasse e tariffe ferme, innalzamento della soglia di esenzione dell'addizionale IRPEF e applicazione del criterio ISEE al sistema tariffario dei servizi socio-assistenziali.

Pagine

Scuola

Nel 2012 l’amministrazione ha investito 122 milioni di euro nei servizi scolastici. Tutto quello che viene fatto e sperimentato a Bologna nel campo dell’educazione è riconosciuto ai primi posti in Italia. Il solo tasso di copertura dei nidi è 3 volte quello della media nazionale e la preparazione e formazione professionale sono un modello. La riqualificazione energetica e la messa in sicurezza degli edifici scolastici hanno impegnato 60 interventi per un valore di 7,1 milioni di euro. Nell’anno educativo 2013-2014 vengono offerti 3.220 posti di nido e sono 8.667 i bambini iscritti alle scuole d’infanzia. Dall’inizio del mandato i posti di scuola d’infanzia sono aumentati di 550 unità con il sostanziale azzeramento della lista d’attesa.

In questa pagina le notizie e le informazioni relative alle iniziative ed ai servizi educativi e scolastici.