immagine

Entro l'1 settembre 2017 occorre essere in regola con le somministrazioni. Il Comune scrive alle famiglie dei bambini iscritti.

Immagine refezione

Approvato dalla giunta il patto che definisce principi e regole e definisce i rapporti tra Comune, gestore e cittadini.

Immagine refezione

Mercoledì 31 maggio sospensione del servizio causa sciopero. Possibilità per gli alunni di consumare a scuola un pasto portato da casa.

Immagine refezione

Possibili disagi fino al 31 maggio per una protesta legata al rinnovo del contratto nazionale.

relatori conferenza stampa notelementari 2017

Dalle 20, nel cortile della Scuola “Cesare Pavese” in via Pavese 15 a Savena.

Pagine

Scuola

Nel 2012 l’amministrazione ha investito 122 milioni di euro nei servizi scolastici. Tutto quello che viene fatto e sperimentato a Bologna nel campo dell’educazione è riconosciuto ai primi posti in Italia. Il solo tasso di copertura dei nidi è 3 volte quello della media nazionale e la preparazione e formazione professionale sono un modello. La riqualificazione energetica e la messa in sicurezza degli edifici scolastici hanno impegnato 60 interventi per un valore di 7,1 milioni di euro. Nell’anno educativo 2013-2014 vengono offerti 3.220 posti di nido e sono 8.667 i bambini iscritti alle scuole d’infanzia. Dall’inizio del mandato i posti di scuola d’infanzia sono aumentati di 550 unità con il sostanziale azzeramento della lista d’attesa.

In questa pagina le notizie e le informazioni relative alle iniziative ed ai servizi educativi e scolastici.