Dal 10 al 28 giugno domande, anche online, per refezione, trasporto, pre e post scuola.

Pubblicato il documento base per la discussione. Domande di partecipazione anche online, entro il 10 giugno.

Cinque centri estivi per ragazzi dagli 11 ai 14 anni aperti dal 17 giugno al 19 luglio, dal lunedì al venerdì.

Trenta posti, per cinque turni settimanali fra luglio e agosto, disponibili al Pollicino.

Il comune propone ai sindacati una nuova Asp dedicata a rafforzare il sistema e superare il precariato.

Pagine

Scuola

Nel 2012 l’amministrazione ha investito 122 milioni di euro nei servizi scolastici. Tutto quello che viene fatto e sperimentato a Bologna nel campo dell’educazione è riconosciuto ai primi posti in Italia. Il solo tasso di copertura dei nidi è 3 volte quello della media nazionale e la preparazione e formazione professionale sono un modello. La riqualificazione energetica e la messa in sicurezza degli edifici scolastici hanno impegnato 60 interventi per un valore di 7,1 milioni di euro. Nell’anno educativo 2013-2014 vengono offerti 3.220 posti di nido e sono 8.667 i bambini iscritti alle scuole d’infanzia. Dall’inizio del mandato i posti di scuola d’infanzia sono aumentati di 550 unità con il sostanziale azzeramento della lista d’attesa.

In questa pagina le notizie e le informazioni relative alle iniziative ed ai servizi educativi e scolastici.