Turrita a Nicola Rizzoli

15 Luglio 2014

Il sindaco di Bologna Virginio Merola ha conferito la Turrita  e la maglietta del City Brand personalizzata a Nicola Rizzoli, l’arbitro bolognese che ha diretto la finale dei Campionati Mondiali di Calcio tra Germania e Argentina.

Il riconoscimento viene consegnato a Rizzoli in occasione della proiezione del film "Il cielo capovolto", dedicato al 50° anniversario del mitico scudetto vinto dal Bologna, nato dalle idee e dalle penne di Cristiano Governa ed Emilio Marrese. 

Il film, diretto da Paolo Muran, vede alcuni  grandi personaggi della nostra città prestare volti e voci ai tifosi del 1964, tra questi Gianni Morandi, Luca Carboni, Giorgio Comaschi, Bob Messini, Carlo Lucarelli, Fausto Carpani e appunto Nicola Rizzoli,  interprete della battuta che è già un cult: “Non ho mai capito che gusto ci sia a far l’arbitro”.

Il dvd di "Il cielo capovolto",  realizzato dalla Cineteca di Bologna, è già un grande successo nelle edicole della città, per questo motivo, questa sera, il film verrà proiettato Sotto le stelle del cinema di Piazza Maggiore, dove il folto pubblico della rassegna e di bè bolognaestate 2014 accoglierà, insieme al sindaco, Nicola Rizzoli di ritorno dal Brasile. 

Prima della proiezione Giorgio Comaschi e il direttore della Cineteca Gian Luca Farinelli accoglieranno sul palco il nuovo allenatore del Bologna FC Diego Lopez , il direttore dell’area tecnica Filippo Fusco,  gli autori del film Cristiano Governa ed Emilio Marrese, il regista del film Paolo Muran e due attori d’eccezione Eraldo Pecci e Gianni Morandi.