Trekking urbano, Bologna tra le prime sette in Italia per la sfida a colpi di click su Instagram

16 Novembre 2013

Il Trekking Urbano Bologna risulta grande protagonista del challenge fotografico promosso in occasione della X Giornata Nazionale dedicata al turismo lento che ha coinvolto 35 città italiane piazzando ben 4 fotografie tra le prime 7 selezionate.
Tra le oltre mille foto arrivate per il challenge fotografico nazionale sono solo 7 gli scatti che hanno ottenuto più “like” e che potranno diventare il “volto” della prossima edizione della manifestazione.  

Tra queste, le prime a pari a merito sono risultate fotografie scattate durante i percorsi del Trekking Urbano bolognese e precisamente @isadisca, @itsoriana. Distanziate di poco, ma sempre tra le 7 più gradite, altre due foto scattate in altri percorsi del nostro trekking cittadino @nathalie_saba e @opi1010.

Fa piacere registrare che la foto di @isadisca - la statua del Nettuno resa in modo particolarmente suggestivo- è stata scattata da Isabela Discacciati, la blogger che ha partecipato al Social Media Free Trip dedicato da Bologna Welcome al Trekking Urbano. Isabela è brasiliana, vive in Italia, e con la sua amica Denya cura il blog in lingua portoghese grazieateblog.com, che racconta le loro esperienze di viaggio e è stato arricchito proprio durante la permanenza a Bologna.

La sfida a colpi di click su Instagram è stata dunque molto partecipata dai trekker giunti a Bologna che hanno immortalato gli angoli più affascinanti della città, alcuni suoi scorci meno noti ma di grande suggestione e i luoghi che suscitano particolari ricordi o emozioni.
@itsoriana e @opi1010 hanno rispettivamente ritratto un dettaglio di San Giorgio in Poggiale e la facciata della Chiesa di Santa Cristina, mete che facevano parte entrambe del percorso proposto da Genus Bononie #trekkingboGB:appunti di viaggio e durante il percorso tra una tappa e l'altra  @nathalie_saba ne ha approfittato per restituirci  uno scorcio incantevole del portico di Santa Maria dei Servi, confermando una volta di più come i portici di Bologna meritino davvero l'attenzione dell'Unesco.

Trekking urbano - challenge fotografico