Se non ci credi partecipa! Al via i Laboratori di Quartiere

13 Giugno 2017

“Se non ci credi partecipa! Il Quartiere comincia da te”. È questo lo slogan scelto per i Laboratori di Quartiere che inizieranno dal 19 giugno nei sei quartieri di Bologna per scegliere la destinazione di risorse pubbliche nell'ambito del Piano Operativo Nazionale Città Metropolitane (40 milioni di euro di cui 20 destinati alla riqualificazione degli immobili) e proporre interventi di manutenzione e riqualificazione di aree, immobili e giardini pubblici da realizzare con le risorse del bilancio partecipativo, 150mila euro per ogni Quartiere.

Quello dei Laboratori di Quartiere è un processo che è iniziato con la presentazione a circa 400 associazioni del percorso, adesso è il momento della fase di ascolto e di emersione delle proposte dei cittadini, a luglio ci sarà la coprogettazione delle proposte che a settembre saranno pubblicizzate nelle singole zone per poi essere messe al voto, sia in forma on line che in modalità assistita nei centri civici. Per votare le proposte con cui spendere le risorse del bilancio partecipativo basterà avere più di 16 anni, risiedere e/o lavorare o studiare a Bologna, anche le persone di origine straniera potranno votare se residenti in città.

I laboratori di quartiere sono il nuovo metodo con cui l'Amministrazione comunale si propone di coinvolgere cittadini e comunità, partiranno nel 2017 e si ripeteranno di anno, in anno. Per raggiungere i cittadini, anche i giovani e le persone di origine straniera è stata avviata una campagna apposita su Facebook e sono stati preparati volantini in otto lingue. I laboratori nascono dalla collaborazione fra i Quartieri e l'Ufficio per l'Immaginazione Civica dell'Urban Center.

Questo l'elenco degli incontri

19 giugno, Navile: ore 18-22 al Cubo in via Zanardi 249
20 giugno, Borgo Panigale – Reno: ore 18.30 – 22 alla palestra del Centro Sportivo Cavina in via Biancolelli 36
21 giugno, Savena: ore 18-22 alla Casa del Gufo in via Longo 12
22 giugno, San Donato – San Vitale: ore 18-22 al Mercato Sonato di via Tartini 3
26 giugno, Santo Stefano: ore 18-22 al Centro Sociale anziani della Lunetta Gamberini in via degli Orti 60
27 giugno, Porto – Saragozza: ore 18-22 al Centro Sociale Saffi in via Lodovico Berti 2/8