Restauro in Montagnola: torna l'eleganza del passato

8 Marzo 2013

Ispirato ai grandi boulevards parigini e realizzato in epoca napoleonica, il parco della Montagnola, lo spazio verde più antico di Bologna, si rinnova nel rispetto della storia. 

Il progetto di riqualificazione e restauro, conclusosi a febbraio 2013, ha voluto valorizzare il carattere storico del parco ed ha riguardato principalmente le componenti vegetali dell'area della Montagnola. Si è dato risalto alla presenza dei platani monumentali e degli altri alberi di grandi dimensioni, mentre sono stati posizionate nuove piante a sostituzione di quelle abbattute. Un intervento mirato (fatto di stuoia pacciamante e irrigazione a goccia) è stato pensato per far crescere l'erba nei punti più aridi lungo i viali d'ingresso. All'asfalto è stata sostituita la grana per richiamare le vecchie strade di un tempo. 

Eseguite anche alcune piccole opere come modifiche ai cancelli, posa di cartelli descrittivi delle vicende e delle caratteristiche del parco storico, piccoli tratti di staccionata, gradini di ghiaia e interventi alle pavimentazioni per aprire il collegamento pedonale in fregio alle mura cittadine fra via del Pallone e via Indipendenza.

 

(Foto con licenza Creative Commons. Fonte Flickr)