Oggi il gelato te lo faccio io, il 4 novembre la festa di solidarietà per Ail e Ant

31 Ottobre 2018

Domenica 4 novembre, dalle 12 alle 19 alla Gelateria Galliera 49, torna, per la terza edizione “Oggi il Gelato te lo faccio io”, la manifestazione che negli anni scorsi ha visto anche il sindaco Virginio Merola, Gianni Morandi e Milena Gabanelli vestire i panni di gelatai per un giorno. Come sempre, anche quest’anno l’intero incasso della giornata sarà devoluto a due realtà del territorio impegnate nella lotta contro i tumori: BolognaAIL e Fondazione ANT.

A confezionare coppette e vaschette saranno tanti rappresentanti delle istituzioni cittadine, come gli assessori Marco Lombardo e Davide Conte, i consiglieri Roberta Li Calzi e Federico Martelloni, alcuni volti noti tra cui i pasticceri Gino Fabbri e Francesco Elmi, gli amici chef Massimiliano Poggi, Mario Ferrara, Vincenzo Vottero, il cantautore Andrea Mingardi, l’hair stylist Marco Zanardi – Orea Malià, gli scrittori Gianluca Morozzi, Maria Silvia Avanzato, Danilo “Maso” Masotti e Daniela Bortolotti, blogger come Benedetta Cucci di “A Pranzo con Bea”, Ivana Monaco di “SoppaWanda” e Marica Bocchicchio di “Cooking with Marica”, Enrico Ciaccio, Luciana Colpizzetto, Manes Bernardini, Anselmo Ruocco, instagrammer come Martina Roncassaglia e Gianluca Fazio (“The Rerum Natura”) e tanti altri ancora.

Tantissime le adesioni dagli amici maestri gelatieri che raggiungeranno Bologna, ognuno portando in dono il proprio gusto speciale e tantissimi anche i gusti tra cui scegliere, dai tradizionali fino a quelli più elaborati e dagli ingredienti speciali come burro al sale e variegatura di pistacchio, variegatura di mandorle e tabacco, sorbetto di meletta rosa dei Monti Sibillini, pompelmo in fiore, sesamo e limone, pera e fave di Tonka e tanti altri ancora.

La giornata prenderà il via alle 12 e proseguirà fino alle 19. La formula scelta per l’iniziativa prevede un’unica misura di gelato a fronte di un’offerta minima di 4 euro o una confezione d’asporto da 600 grammi, corrispondente a una donazione di 15 euro. Sarà inoltre possibile scegliere uno speciale “Gelato con borsa termica”, una confezione da 600 grammi abbinata a una borsa termica con l’illustrazione generosamente donata da Mattia Caracciolo (offerta minima 23 euro – la sola borsa termica offerta 10 euro). Inoltre, il gelatiere Alberto Marchetti ha messo a disposizione 50 esemplari del gioco da tavolo “Il Gioco del Gelato” che saranno offerti (donazione minima 10 euro).

Nel caso di BolognaAIL la quota verrà destinata a Casa AIL, la Casa di Accoglienza dell’Associazione, che dal 2005 offre ospitalità gratuita ai pazienti onco-ematologici in cura presso l’Istituto “L. e A. Seràgnoli” e ai loro familiari o accompagnatori. Dalla sua apertura sono circa 2.200 i nuclei familiari ospitati per tutto il tempo delle cure necessarie e anche per periodi lunghi. Fondazione ANT destinerà i fondi al Progetto Bimbi in ANT, l’ambito assistenziale ed educativo che ANT rivolge alla fascia pediatrica e adolescenziale, per fornire cure domiciliari ai piccoli malati e sostegno ai loro familiari.