Nuove piste ciclabili: iniziati i lavori a Porto e Navile

4 Aprile 2014

Accrescere la rete di collegamenti ciclo-pedonali rendendola continua, sicura e riconoscibile. E' questo l'obiettivo dei lavori iniziati a fine marzo che andranno a completare alcuni percorsi ciclabili cittadini. 

Al Quartiere Porto, iI via Cimabue fino a via Saffi, sarà realizzato un percorso, lungo circa 200 metri, favorendo così l'accessibilità al complesso di servizi ospedalieri e di poliambulatorio dell'Ospedale Maggiore anche a chi si muove in bicicletta. Inoltre via Marzabotto sarà raggiunta da un nuovo tratto ciclabile, lungo circa 100 metri, che sarà realizzato da via Cimabue lungo via Ragazzi del 99'.

Al Quartiere Navile, invece, sono in corso i lavori per la realizzazione di un percorso ciclo-pedonale, lungo il muro di confine dell'ex caserma Sani, di circa 300 metri, che collegherà i tratti della pista ciclabile "Asta Casaralta" già realizzati. 

Tutti gli interventi saranno completati con elementi di arredo, opere di segnaletica stradale e impianto di illuminazione pubblica.

I lavori, che termineranno in autunno, sono finanziati dal Ministero dell'Ambiente per 46.000 euro e dal Comune per altri 264.000 euro.

Scheda tecnica dei cantieri