Il Giardino Pincherle rinasce grazie all'impegno dei cittadini

25 Marzo 2014

Ultimo appuntamento del percorso di riqualificazione partecipata del giardino Pincherle di via delle Casse 4/e. Sabato 29 marzo, dalle 10.30 alle 12.30, i residenti procederanno all'adozione dell'area piantando alcuni alberi mentre i bambini saranno coinvolti in laboratori di educazione ambientale.

I circa 1.000 mq dell'area verde, composta da alberi sia autoctoni sia esotici, sono al centro di un percorso che intende favorire forme di cittadinanza attiva a partire dalla salvaguardia e dalla valorizzazione dei beni comuni. L'obiettivo è sensibilizzare innanzitutto i residenti, in quanto primi potenziali fruitori, e coinvolgerli in azioni di monitoraggio, cura e responsabilità del giardino.

Il progetto si rivolge ai cittadini di qualunque età e si svilupperà attraverso momenti di confronto, azioni di pulizia e manutenzione. Gli incontri saranno anche l'occasione per fornire informazioni in merito alla raccolta differenziata dei rifiuti e contribuire alla crescita di questa pratica.

L'1 marzo si è svolta la presentazione del percorso ai cittadini che, successivamente hanno pulito e zappato l'area verde insieme ai volontari di Legambiente e GEV – Guardie Ecologiche Volontarie Bologna.

(Foto con licenza Creative Commons. Fonte Flickr)

Documenti scaricabili: