"Il Circo d'inverno", dal 14 gennaio a Villa Angeletti

11 Gennaio 2017

Categoria:

Da sabato 14 gennaio e fino al 26 febbraio il Parco di Villa Angeletti ospita "Il Circo d'inverno", un festival, ma soprattutto una grande festa del Circo contemporaneo che vede protagoniste due diverse compagnie, con spettacoli che si alternano senza sosta sotto due tendoni vicini.

Al Circo Paniko, che presenta “Absyde” si affianca il Side Kunst Cirque con “Stupid Palace” e la proposta raddoppia grazie al sodalizio tra queste due formazioni artistiche che propongono due nuovi spettacoli con la formula dell'ingresso libero ad offerta consapevole, un modo per permettere davvero a tutti di partecipare alla magia del circo, lasciando alla fine il contributo che ciascuno ritiene congruo.

Così, Bologna si conferma ancora una volta città aperta e amica del Circo e il Parco di Villa Angeletti del Quartiere Navile, facilmente raggiungibile dal centro città e capace di accogliere i suggestivi chapiteau del circo contemporaneo, location perfetta per questo tipo di spettacoli. Un mondo di meraviglia e di visioni, in cui la i numeri circensi e la suggestione del teatro si affiancano per dar vita a spettacoli adatti a grandi e piccini. Un circo senza animali, ma con la musica dal vivo, dove giocolieri, acrobati, funamboli animano storie dalle trame strampalate a cui il pubblico è sempre chiamato a partecipare.

“Con questo nuovo programma di spettacoli si consolida la collaborazione con le compagnie di Circo contemporaneo. – afferma il Presidente del Quartiere Navile, Daniele Ara –Questo genere di spettacoli coinvolge pubblici diversi e anima un luogo bello e poco conosciuto come il Parco di Villa Angeletti, che speriamo possa nel tempo caratterizzarsi sempre più come spazio accogliente non solo per il Quartiere, ma per la città tutta.”

Vi aspettiamo allora a Villa Angeletti, gli spettacoli sono due al giorno, alle 16.30 e alle 21, ma ricordate che è importantissimo prenotare al numero 333 6298118, perché lo spazio sotto ai tendoni è limitato. Buon divertimento!