I love Bolognina. Sabato 18 marzo cura del territorio e festa, dal ponte di Stalingrado a via Matteotti e via Serlio

16 Marzo 2017

“I love Bolognina” invita tutti e tutte per una giornata di cura del territorio e di festa dal ponte di Stalingrado a via Matteotti e via Serlio.

Si parte al mattino di sabato 18 marzo con ritrovo alle 9.30 sul ponte, dal lato che guarda verso la Bolognina, dove verrà realizzato il logo lanciato lo scorso 25 febbraio al Mercato Albani. Il grande cuore con la scritta che testimonia l'affetto per questa parte di città si aggiungerà ai murales tracciati in questi mesi grazie all'iniziativa portata avanti da Roberto Morgantini e da tutti gli artisti che hanno raccolto l'invito a ripulire il ponte di Stalingrado dalle scritte per lasciare spazio a diverse espressioni artistiche. Subito dopo un gruppo di volontari si attiverà, andando in via Matteotti e in via Serlio, per ripulire altri muri dalle scritte.

Ci saranno anche il fotografo Mario Rebeschini e gli allievi della scuola di fotogiornalismo condotta da lui e da Pasquale Spinelli che documenteranno la giornata in previsione della futura uscita di un libro.
La mattinata di concluderà con un pranzo collettivo in via Gandusio allo studentato Carducci, grazie allo spazio messo a disposizione da ER.GO, l'azienda regionale per il Diritto agli Studi Superiori.

Per dare la propria adesione come volontari alla pulizia dei muri è possibile scrivere, fino a domani 16 marzo, a SegreteriaPresidenteNavile@comune.bologna.it.

Nel corso di tutta la mattinata saranno disponibili le spillette e gli adesivi di “I love Bolognina”.

Documenti scaricabili: