Difensore civico comunale

16 Luglio 2014

Approvata la convenzione, tra la Regione Emilia-Romagna e il Comune di Bologna, per l'affidamento del servizio di difesa civica comunale al Difensore civico regionale.

Le attività del Difensore vanno dalla richiesta di notizie sulle procedure sottoposte alla sua attenzione fino alla mediazione, promuovendo in tal caso incontri tra l'interessato e gli uffici dell'Amministrazione. Il Difensore si rapporta con i dirigenti della struttura competente, i quali sono tenuti a collaborare e a rispondere ai quesiti posti.

Il Comune di Bologna si impegna a garantire la migliore tutela dei cittadini nei confronti di provvedimenti, atti, fatti, comportamenti, ritardati, omessi o comunque irregolarmente compiuti dagli uffici dell'Amministrazione.

Il Difensore civico regionale invia annualmente al Consiglio comunale una relazione sull'attività svolta, con eventuali suggerimenti e proposte per l'Amministrazione comunale.

Il Difensore civico regionale è Gianluca Gardini e riceve su appuntamento nell'ufficio di viale Aldo Moro 50.

Documenti scaricabili: