Comunale Music Village III atto, la programmazione sulla Terrazza prosegue fino al 24 settembre

1 Settembre 2017

Dopo il successo del “Comunale Music Village”, che si è svolto per tutto il mese di luglio nell'ambito di “Best - La cultura si fa spazio”, il cartellone estivo del Comune di Bologna, il Teatro Comunale di Bologna ha deciso di tenere aperta al pubblico e alla cittadinanza la sua splendida “Terrazza” fino al prossimo 24 settembre, con accesso da via del Guasto tutti i giorni dalle 19 all'1, anche quando non sono previsti eventi, con un servizio di bar e light lunch.
La terrazza offrirà una rassegna musicale variegata, che spazia dalla classica al jazz alla musica etnica, con concerti ad ingresso gratuito che inizieranno alle 21.30, in collaborazione con l'Associazione Peacock Lab. L’allestimento della Terrazza è a cura della “Tavola della Signoria”.
Il jazz sarà protagonista nelle serate di mercoledì 13 settembre con il duo composto da Martina Grossi (voce) e Anselmo Pelliccioni (violoncello), che propongono una musica dall’atmosfera raffinata ed essenziale, in cui si fondono ambientazioni classiche e nuance jazz, e di venerdì 15 settembre con il Rope Trio, formato da Fabrizio Puglisi al pianoforte, Stefano Senni al contrabbasso e Zeno De Rossi alla batteria. Il trio rielabora brani originali e composizioni di John Zorn, Thelonious Monk, Duke Ellington, Misha Mengelberg, Jelly Roll Morton, Bernard Hermann ed Herbie Nichols, all'insegna della modernità, senza però dimenticare la tradizione.
Il pianista Fabrizio Puglisi è ancora protagonista, in duo con Kalifa Kone ('ngoni, balafon e percussioni), della serata di venerdì 22 settembre: la musica tradizionale del Mali e dell’Africa centro-occidentale si incrociano con l’improvvisazione, la sperimentazione timbrica e le musiche di ricerca.
Mercoledì 6 settembre torna il sound brasiliano del gruppo As Madalenas, composto dall’italiana Cristina Renzetti e dalla brasiliana Tati Valle, già ospiti della rassegna del Comunale a luglio. In questa occasione le musiciste presentano Madeleine, il loro primo lavoro discografico che quest’estate ha riscosso un notevole successo di pubblico e di critica.
Sono molteplici le possibilità timbriche indagate dall’Ex Aequo, duo composto da Gaia Mattiuzzi (voce) e da Pasquale Mirra (vibrafono), alla ricerca di una dimensione sonora personale e di nuove forme espressive nell’arte del duo; le musiciste sono ospiti della Terrazza mercoledì 20 settembre.
Musica e poesia si incontrano, infine, nella performance La lingua segreta delle donne di Susanna Parigi, voce e pianoforte, e Matteo Giudici, chitarra, in programma venerdì 8 settembre, e nella lettura musicale de Il gabbiano Jonathan Livingston di Richard Bach, a cura di ABC, con le voci di Gabriele Via e Stefania Tschantret, Guglielmo Pagnozzi al sax, clarinetto ed elettronica, e Claudio Vignali e Danilo Palombo alle percussioni, per l'ultimo appuntamento della rassegna, domenica 24 settembre.