Capodanno 2017, oltre 25.000 persone in Piazza Maggiore

1 Gennaio 2017

Categoria:

Oltre 25.000 persone hanno partecipato alla festa di Capodanno in Piazza Maggiore, ballando la musica di Dj Rou e Nas1 che dalle 22.30 hanno suonato da Palazzo del Podestà e ammirando a mezzanotte il rogo del Vecchione d’artista, il gigantesco soldatino intitolato “L’Ussaro”, disegnato da Andrea Bruno.

“E’ stata una bellissima festa – è il commento di Bruna Gambarelli, assessore alla cultura del Comune di Bologna – che si è svolta in allegria e serenità. Ringrazio gli artisti che l’hanno realizzata e tutti coloro che l’hanno resa possibile, dalle forze dell’ordine alla Croce Rossa e alla nostra Polizia Municipale, solo per citarne alcuni, e le oltre 25.000 persone che hanno partecipato al Capodanno in Piazza Maggiore. La decisione di affidare la scelta degli artisti a commissioni di esperti si è rivelata efficace. Sia il Vecchione che la musica che l’apparato illuminotecnico sono stati davvero straordinari”.

“Alla Rovescia. Il lungo capodanno a Bologna. Numeri, fuochi, acrobazie, spettacoli e visioni a faccia in su" è stato il nuovo format del Capodanno di Bologna, realizzato grazie al sostegno di Ascom con Unindustria e LegaCoop e con la collaborazione di Bologna Welcome.