1 dicembre, Giornata mondiale della lotta all’Aids

28 Novembre 2014

"Rapido, anonimo e sicuro. Se hai dubbi fai il test" è l’invito che Azienda Usl di Bologna, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna, Comune di Bologna e le Associazioni di volontariato rivolgono ai cittadini per il 1° dicembre, Giornata mondiale della lotta all’Aids.

Personale sanitario e volontari saranno in piazza Maggiore a Bologna domenica 30 novembre, dalle 10 alle 19, e lunedì 1 dicembre, dalle 10 alle 14, per eseguire il test rapido salivare HIV. Il test rapido è di semplice escuzione, meno invasivo del tradizionale test ematico e assicura il risultato in pochi minuti.

Sarà sufficiente presentarsi al gazebo allestito in piazza Maggiore, senza nessuna prenotazione. Un operatore sanitario eseguirà il test HIV, assicurando il completo anonimato. Il risultato, disponibile in 20 minuti, e la eventuale necessità di ulteriori accertamenti, sarà comunicato in uno spazio riservato, a garanzia della riservatezza di chi si sottopone al test. Operatori qualificati saranno presenti all’interno del gazebo per chiarire ogni dubbio sulla infezione da HIV e sull’AIDS e fornire informazioni su prevenzione, cura e assistenza. Nel caso in cui venga accertata la reattività al test, la persona sarà immediatamente presa in carico e le sarà fornito tutto il supporto clinico e psicologico necessario.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con Lila, Cassero Salute-Arci Gay, Ida - Iniziativa Donne Aids, Plus, Anlaids, Centro Aurora contro l'AIDS Pediatrico, Movimento Identità Transessuale, Ceis Pettirosso, Open Group.