Artisti-artigiani, opere creative e dell’ingegno

Le attività frutto di opere creative e dell'ingegno nel comune di Bologna possono essere svolte nelle seguenti aree riservate:
- Via San Giuseppe
- Piazzetta San Giuseppe
- Via Altabella lato sud (lato portico), dall'intersezione con Via Indipendenza verso Via Oberdan, con attività di vendita svolta al sabato e alla domenica
- Via Augusto Righi limitatamente al periodo di svolgimento della fiera di San Luca (da due sabati precedenti alla domenica dell'Ascensione), e della fiera di Natale (dal penultimo lunedì di novembre al 9 gennaio), con attività di vendita svolta al venerdì e al sabato.

Gli spazi per lo svolgimento di tali attività, nell’ambito delle aree succitate, vengono assegnati ad Associazioni regolarmente costituite che abbiano come finalità lo svolgimento di attività tese alla valorizzazione di manualità ed ingegno di soggetti che operano sulla strada e che siano in grado di garantire continuità di presenza dei loro associati in tutte le edizioni di tali iniziative. Le domande devono essere presentate nel periodo che va dal 01 settembre al 31 ottobre di ogni anno per l’anno successivo.

Tali domande devono essere corredate da:
- Statuto dell'Associazione;
- atto di nomina del rappresentante legale/presidnete dell'Associazione;
- elenco degli Associati

La concessione di suolo pubblico:
- è rilasciata al legale rappresentante o al Presidente di Associazioni,  regolarmente costituite, il cui statuto preveda come finalità la produzione e la commercializzazione di opere creative e dell’ingegno;
- autorizza gli associati ad occupare singolarmente gli spazi in oggetto all'interno dell'area scelta;

L'assegnazione degli spazi disponibili, in presenza di domande concorrenti, sarà effettuata nel rispetto dei seguenti criteri:
- all'associazione che abbia ottenuto il maggiore numero di concessioni ad occupare suolo pubblico per lo svolgimento di attività frutto di opere creative e dell’ingegno nello spazio oggetto della richiesta (che si può giustificare con l'impiego di autodichiarazione);
- a parità di condizioni si procederà all'assegnazione a favore dell'associazione nel cui elenco risultino iscritte il maggior numero di persone;
- a ulteriore parità di condizioni considerando l’ordine cronologico di presentazione delle istanze, farà fede il numero di Protocollo assegnato.

L’associazione a cui sarà rilasciata la concessione ad occupare suolo pubblico dovrà corrispondere, in funzione del calendario previsto, quanto dovuto per la totalità dei posteggi previsti per ogni area.

Orario delle attività
Fascia oraria massima dalle ore 08.00 alle ore 20.00, deve essere comunque garantita la presenza dalle ore 11.00 alle ore 18.00