01- Scarichi di reflui, originati da stabilimenti industriali, recapitanti in acque superficiali o sul suolo

Il procedimento è finalizzato al rilascio delle autorizzazioni allo scarico in acque superficiali o sul suolo delle seguenti tipologie di acque reflue originate da stabilimenti industriali come definiti dall'art.74 lettera nn) del decreto legislativo 152/2006 - parte terza e successive modifiche e integrazioni:

* Acque reflue industriali (art. 74 lettera h) del D.Lgs.152/2006 e s.m.i).
* Acque reflue industriali assimilate alle acque reflue domestiche (art.101 comma 7 del D.Lgs.152/2006 e s.m.i.).
* Acque meteoriche di dilavamento (acque di prima pioggia, acque reflue di dilavamento) e di lavaggio delle aree esterne degli stabilimenti industriali (punto 8 della D.G.R.286/2005).

La domanda deve essere presentata allo Sportello Imprese - Front Office del Settore Attività Produttive e Commerciali con le seguenti modalità:

* "Modello domanda avvio procedimento" in marca da bollo da € 16,00;

* Attestazione originale dell’avvenuto versamento di € 40,00 da effettuarsi su c.c.p. 52858917 intestato a Comune di Bologna Diritti ed Oneri Servizio Tesoreria;

* "Modello fatturazione ARPA";

* Richiesta di autorizzazione e relativi allegati in 4 copie (vai al sito della Città Metropolitana di Bologna)

Le richieste di rinnovo non si presentano al Comune di Bologna bensì alla Città Metropolitana di Bologna.

I moduli sono pubblicati nella sezione "modulistica" accessibile da questa pagina.

Riferimenti organizzativi:

Unità Intermedia Attività Produttive e Commerciali - Dr.ssa Pierina Martinelli
Responsabile del Procedimento: Dr.ssa Pierina Martinelli

Competenza

Settore Attività Produttive e Commercio
  • Responsabile direzione: Pierina Martinelli

Articoli Generici