05 - Occupazione con tavoli e sedie mercato rionale di Piazza Aldrovandi

Ai sensi del progetto di qualificazione di Piazza Aldrovandi approvato con deliberazione della Giunta comunale P.G. n. 76182/2018 è possibile per i concessionari dei posteggi per il commercio su aree pubbliche chiedere l'occupazione di suolo pubblico per la collocazione di tavoli e sedie come da allegato alla deliberazione stessa.

Gli operatori interessati dovranno preventivamente chiedere l'integrazione della somministrazione nella propria autorizzazione al commercio su aree pubbliche ed inviare una nuova notifica sanitaria che riporti le modifiche.

Modalità di presentazione
La compilazione e l'invio delle pratiche avviene tramite la piattaforma regionale ACCESSO UNITARIO.
Per informazioni: Modalità invio pratiche

 

Occorre richiedere anche l'occupazione del suolo pubblico presentando la "Domanda occupazione suolo pubblico Aldrovandi tavoli e sedie"  per via telematica tramite PEC all'indirizzo suap@pec.comune.bologna.it.

Vendita bevande alcoliche:

I soggetti che esercitano il commercio su aree pubbliche, sono sottoposti al divieto di vendere bevande alcoliche di qualsiasi gradazione diverse da quelle poste in vendita in recipienti chiusi nei limiti e con le modalità di cui all’articolo 176, comma 1, del Regolamento per l’esecuzione dei testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, approvato con R.D. 6 maggio 1940 n.635 e successive modifiche, nonché il divieto di vendere o esporre armi, esplosivi od oggetti preziosi.

Specificazione dei limiti e delle modalità relativi alla vendita di bevande:

La quantità contenuta nei singoli recipienti, chiusi secondo le consuetudini commerciali, non deve essere inferiore a litri 0,200 per le bevande alcoliche (alcool superiore al 21% del volume) ed a litri 0,33 per le altre (vino, birra, altre bevande con alcool inferiore ai 21% del volume). L'art. 1 della legge 125/2001 "Legge quadro in materia di alcool e di problemi alcool correlati" prevede che per "bevande alcolica si intende ogni prodotto contenente alcool alimentare con gradazione superiore a 1,2 gradi di alcool.

Riferimenti organizzativi:
Dirigente U.I.  Attività Produttive e Commercio: Dott.ssa Pierina Martinelli
Responsabile U.O. Sportello Unico Commercio e Pubblicita'per le Imprese: Dott.ssa Camilla Broccoli
Responsabile del Procedimento: Dott.ssa  Pierina Martinelli