07 - Commercio al dettaglio e all'ingrosso di cose antiche e/o usate

L'attività di commercio al dettaglio ed all'ingrosso di cose antiche e/o usate con valore superiore ad € 250,00 non è più soggetta a comunicazione per presa d'atto, a seguito dell'abrogazione dell'art 126 del T.U.L.P.S..

Per esercitare tale attività sarà pertanto necessario indicare nella scia relativa all'esercizio commerciale la vendita di usato e rimane obbligatoria l'autocertificazione della tenuta di un registro delle operazioni.

La vidimazione del registro non comporta l'apposizione del bollo.

Modalità di presentazione
La compilazione e l'invio delle pratiche avviene tramite la piattaforma regionale ACCESSO UNITARIO.
Per informazioni: Modalità invio pratiche

 

Riferimenti organizzativi:
Dirigente U.I.  Attività Produttive e Commercio: Dott.ssa Pierina Martinelli
Responsabile U.O. Sportello Unico Commercio e Pubblicita'per le Imprese: Dott.ssa Camilla Broccoli
Responsabile del Procedimento: Dott.ssa  Pierina Martinelli

 

 

Articoli Generici