Bologna Cultura

Comune di Bologna

Le principali istituzioni e fondazioni culturali del Comune di Bologna.

Istituzione Bologna Musei
mambo.jpg
archeologico.jpg
museo_musica.jpg

L’Istituzione Bologna Musei raggruppa in sei aree disciplinari (Archeologia, Arte Antica, Arte Moderna e Contemporanea, Storia e Memoria, Patrimonio industriale e cultura tecnica, Musica) le numerose realtà museali comunali esistenti, con l'obiettivo di uscire dai limiti canonici del museo e favorire il dialogo con la città, intesa sempre più come “museo diffuso”.

Istituzione Biblioteche di Bologna
salaborsa.jpg
archiginnasio.jpg
ginzburg.jpg

L’Istituzione Biblioteche di Bologna gestisce e coordina le biblioteche comunali presenti sul territorio cittadino, tra cui Salaborsa, Archiginnasio, Casa Carducci, Centro Amilcar Cabral e le biblioteche di quartiere.

Fondazione Cineteca di Bologna
Cineteca_sede_Azzo_Gardino.JPG
Cineteca_Bologna_by_Peter_Zullo_06-592x394.jpg

La Cineteca di Bologna è una delle più importanti cineteche europee.  Luogo di conservazione archivistica e di restauro, di promozione e diffusione del cinema e dell'audiovisivo, di formazione, di ricerca, di produzione editoriale, è divenuta fondazione nel 2012 su iniziativa del Comune di Bologna.

Fondazione Teatro Comunale di Bologna
Sala Bibiena (PH. Maurizio Tarantino).jpg

Lo storico teatro d'opera della città presenta ogni anno una stagione di opera, balletto e musica sinfonica tra le più importanti in Italia.

ERT - Emilia Romagna Teatro
Arena del Sole
Arena del Sole - Facciata - ph Giovanni Bortolani.jpg

Nel gennaio 2014 il Comune di Bologna ha aderito, in qualità di “socio fondatore necessario” alla Fondazione Emilia Romagna Teatro (E.R.T.) e, nel corso dello stesso mese, E.R.T. ha acquisito da Nuova Scena Società cooperativa il ramo di azienda denominato Arena del Sole. Per effetto di queste due azioni dal primo febbraio 2014 lo storico teatro di via Indipendenza, di proprietà del Comune di Bologna, è gestito da E.R.T. - Teatro Stabile…